Reclami | Prestiti per Dipendenti e Pensionati - Magenta SpA

Collegamenti utili  >   Reclami


RECLAMI

Il Cliente può presentare un reclamo per qualsiasi questione attinente ai rapporti intrattenuti con Magenta SpA.

Il reclamo dovrà essere formulato per iscritto, mediante lettera raccomandata A.R. o a mezzo posta elettronica e dovrà contenere:

  1. Cognome e Nome del Cliente
  2. Recapiti telefonici e, se disponibile, indirizzo di posta elettronica
  3. Motivi del reclamo

I reclami possono essere spediti a:

La nostra Società risponderà entro 30 giorni dalla ricezione del reclamo.

Se il Cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta, prima di ricorrere alle vie giudiziali, può rivolgersi all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) attraverso il quale sarà possibile risolvere in via stragiudiziale le controversie insorte. Per sapere come rivolgersi all’ABF si può consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it  oppure chiedere presso le filiali di Banca D’Italia.






GUIDA AL PRESTITO

In questa sezione troverai tutte le informazioni per scegliere al meglio il tuo prestito. I nostri consulenti sono a tua disposizione per ogni approfondimento.

SCOPRI DI PIÙ




TRASPARENZA

Il principio che guida il nostro lavoro, oltre a essere un elemento essenziale e imprescindibile nella costruzione di una relazione di fiducia con il Cliente.

SCOPRI DI PIÙ




TI DIAMO ASCOLTO

Siamo a tua disposizione durante ogni fase della definizione del prestito prima e dopo la stipula. Puoi chiamarci e scriverci per qualsiasi domanda o dubbio.

SCOPRI DI PIÙ



RICHIEDI UNA
CONSULENZA GRATUITA